produzione Teatro Perdavvero N.R.G. Coop, Accademia Perduta Romagna Teatri

con Marco Cantori, Giacomo Fantoni

musiche Giacomo Fantoni, Marco Cantori, Diego Gavioli

scenografia Marta Besantini

voce fuori campo Sofia Russo

video Diego Gavioli

tecnica Erio Lugli, Filippo Boschetti

regia Marco Cantori

 

4/8 anni

 

 

 

Enrichetta dal Ciuffo era una bambina brutta, ma tanto brutta da fare spavento. Aveva i piedi storti, le gambe storte, la schiena curva, la testa che pendeva da una parte, un occhio chiuso ed era calva, con un ciuffettino di capelli che sembrava sputato fuori dal cranio. Così decisero di chiamarla Enrichetta dal Ciuffo. Ma quanto questa bambina era brutta tanto sarebbe divenuta intelligente e simpatica e avrebbe avuto il dono di far divenire intelligente e simpatica la persona di cui si fosse innamorata. 

 

10 maggio, venerdì

ore 14.30

 

TEATRO BRUNO MUNARI 

Via Giovanni Bovio 5, 20159 Milano

tel. 02 27 00 24 76

 

info@festivalsegnali.com